Mani addormentate? Attenzione perché potreste avere una di queste patologie - Curioctopus.guru
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Mani addormentate? Attenzione perché…
Il marito aveva ordinato di essere sepolto con tutti i suoi soldi, ma quello che ha fatto la moglie è molto meglio Dopo 15 anni è stato riaperto il percorso più pericoloso del mondo... ed è ancora da brivido

Mani addormentate? Attenzione perché potreste avere una di queste patologie

93.669
Advertisement

Vi sarà sicuramente capitato di perdere la sensibilità alle mani, alle braccia o alle gambe, perdita che spesso è accompagnata da un leggero formicolio. Non dobbiamo allarmarci soprattutto se ci siamo appena svegliati, nel sonno potremmo aver dormito storti, premendo particolarmente su qualche nervo sensibile che può aver causato l'intorpidimento e il formicolio. Di solito basta cambiare posizione o riattivare la circolazione con qualche movimento per ripristinare il naturale corso delle cose. Ma se le vostre mani sono spesso addormentate potrebbe non dipendere solo dalla posizione in cui avete dormito.

In alcune patologie l'intorpidimento delle mani non è un effetto ma un sintomo, va perciò tenuto sotto controllo: ecco di seguito 7 casi del genere.

1 - Osteocondrosi cervicale: l'intorpidimento delle mani potrebbe essere sintomo che ci sono delle problematiche alla colonna cervicale, che è il tratto più delicato della colonna vertebrale. Potrebbero esserci ernie o artrosi, in ogni caso è preferibile consultare uno specialista. Un ortopedico o un neurologo potrebbero fare al caso vostro.

2 - Sindrome del tunnel carpale: comune soprattutto per i programmatori, camerieri, scrittori o tutti quei lavoratori che usano molto le dita. A causa dei movimenti ripetitivi e costanti i tessuti che circondano i tendini che passano nel tunnel carpale si gonfiano, provocando pressione sul nervo al suo interno. Se sospettate una patologia del genere andate dal medico in modo che possa diagnosticarla con certezza.

3 - Plessopatia brachiale: il plesso brachiale è una zona che si trova alla base del collo. L'intorpidimento delle mani potrebbe essere una conseguenza della presenza di un danno in questa zona. Tale lesione potrebbe avere le cause più disparate. Anche in questo caso, se le vostre mani si addormentano andate a parlarne con il vostro medico.

4 - Anemia e diabete: tra le malattie che causano problemi circolatori e conseguente intorpidimento delle mani ci sono l'anemia e il diabete. Possono essere diagnosticate con gli appropriati esami e controlli.

5 - Ictus o TIA (attacco ischemico transitorio): in questo caso non avrete solo intorpidimento delle mani ma anche difficoltà a parlare, stati confusionali o mancanza improvvisa di forza. Ecco, in questo caso rivolgetevi subito a un medico o ad un servizio ospedaliero.

6 - Sclerosi multipla: anche in questo caso l'intorpidimento delle mani è uno dei molti sintomi, potrebbe essere accompagnata da spasmi muscolari, vertigini, depressione, fatica e debolezza e altri ancora. Ovviamente anche in questo caso chiedete l'intervento del vostro medico.

7 - Carenza di vitamina B12: infine l'intorpidimento alle mani o agli arti potrebbe significare che il vostro organismo ha bisogno di questo tipo di vitamina, fondamentale per la formazione dei globuli rossi e per la sintesi del DNA.

Non bisogna dunque sottovalutare il formicolio alle mani, soprattutto se capita lontano da una dormita o in una situazione in cui non è possibile aver schiacciato o premuto qualche nervo. Siate dunque accorti e non esitatevi a farvi controllare da un medico!

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie