Sempre più elefanti nascono senza zanne: ecco come si EVOLVONO per sopravvivere alla caccia - Curioctopus.guru
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Sempre più elefanti nascono senza zanne:…
Addio ad allergie, intolleranze o asma: la scienza scopre come ingannare il sistema immunitario Case di torba: scoprite questa affascinante tradizione islandese

Sempre più elefanti nascono senza zanne: ecco come si EVOLVONO per sopravvivere alla caccia

07 Dicembre 2016 • di Claudia Melucci
7.186
Advertisement

Più di un secolo e mezzo fa Charles Darwin pubblicava la sua rivoluzionaria teoria evolutiva delle specie: mai prima di allora si era veramente considerata la possibilità che gli animali potessero mutare in risposta a determinati fattori ambientali. Tutta la sua teoria si può condensare in una massima il cui significato può essere applicato in molteplici ambiti della vita:" Sopravvive chi si adatta", nel caso specifico della materia evoluzionistica, chi si adatta all'habitat in cui vive. 

Un esempio della teoria dell'evoluzione di Darwin l'abbiamo sotto gli occhi in questi istanti: per via della spietata caccia dei bracconieri all'avorio, le nuove generazioni di elefanti stanno nascendo senza zanne.

Un numero sempre maggiore di Elefanti Africani sta nascendo senza zanne.

immagine: pexels.com

I bracconieri alla ricerca di avorio hanno decimato gli esemplari dotati di zanne alterando così il pool genetico: non è una selezione naturale, ma può essere definita senza dubbio artificiale. 

Nel contesto in cui vivono gli elefanti è avvantaggiato chi non è dotato delle lunghe zanne, ha più possibilità di vivere e di procreare e dunque di tramandare geneticamente la propria caratteristica circa le zanne. 

In alcune zone dell'Africa circa il 98% delle elefantesse non ha zanne: in passato era solo il 6% circa.

immagine: pexels.com

Negli ultimi anni circa un terzo della popolazione africana di elefanti è stato ucciso per poter sottrarre l'avorio, materiale ancora molto pregiato in Asia, soprattutto in Cina: lo sterminio ha portato la specie a rischio estinzione, minaccia che si aggiunge a quella preoccupante di perdere definitivamente la caratteristica delle zanne.

Gli elefanti Africani potrebbero tra pochi anni confondersi con i cugini Asiatici, nella cui popolazione le femmine hanno perduto del tutto le zanne o mostrano soltanto un lieve accenno. 

Questa degli elefanti è soltanto l'ennesima dimostrazione di quanto l'uomo sembri non avere per nulla a cuore questo Pianeta e delle creature che lo abitano...

Tags: AnimaliElefanti
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie