Come morì Edgar Allan Poe? Lo scrittore fece una fine più misteriosa dei suoi racconti - Curioctopus.guru
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Come morì Edgar Allan Poe? Lo scrittore…
Ecco l'albergo in Provenza che custodisce più opere d'arte di un comune museo... Fateci un pensierino! Cosa c'è nell'aldilà? Ecco come le principali religioni immaginano il Paradiso

Come morì Edgar Allan Poe? Lo scrittore fece una fine più misteriosa dei suoi racconti

9.080
Advertisement

Edgar Allan Poe è ricordato come lo scrittore che ha dato vita al genere poliziesco, colui che per primo padroneggiò l'arte del racconto breve, nonché maestro del mistero. E se le storie da lui inventate rimangono fra le più famose della letteratura gialla, forse non altrettanto note sono le vicende della sua vita personale. In particolare quelle legate agli ultimi quattro giorni della sua vita, quando fu ritrovato in stato confusionale e condotto in ospedale. Lì il mistero non fece che infittirsi...

Nella notte del 3 ottobre 1849 Poe fu avvistato per le strade di Baltimora in un apparente stato di delirio.

Joseph W. Walker, l'uomo che lo trovò in strada, disse di essersi trovato di fronte "un uomo con addosso un forte stato di angoscia e chiaramente bisognoso di aiuto"; fu lui a condurre lo scrittore al Washington College Hospital.

L'inspiegabile morte...

L'unica cosa che fu possibile accertare in ospedale fu il fatto che al momento del ritrovamento, Poe indossava degli abiti che non erano i suoi. E lì, dopo quattro giorni di delirio, egli morì senza essere riuscito a formulare una frase di senso compiuto che spiegasse il suo stato.

Advertisement

... E i misteriosi avvenimenti successivi.

immagine: La tomba di Edgar Allan Poe nel cimitero di Westmister Hall (Baltimora).

Poe morì il 7 ottobre alle ore 5 del mattino. Si dice che nelle ore immediatamente precedenti fu sentito gridare diverse volte il nome "Reynolds" ma non fu mai possibile capire a chi si riferisse. Come se non bastasse, la cartella clinica e il certificato di morte dello scrittore andarono smarriti e anche se i giornali dell'epoca scrissero che la morte fu dovuta ai fumi dell'alcol, le reali cause del decesso rimangono ignote. Una morte triste ma sicuramente degna della sua opera.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie