Un ragazzo adotta un cucciolo abbandonato, ma poi scopre che NON è un cane normale... - Curioctopus.guru
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Un ragazzo adotta un cucciolo abbandonato,…
Fu la prima donna ad indossare un costume intero: ecco come riuscì a cambiare la storia Clown dell'orrore e psicosi collettive: ecco perché i pagliacci ci spaventano tanto

Un ragazzo adotta un cucciolo abbandonato, ma poi scopre che NON è un cane normale...

139.693
Advertisement

Gli animali domestici giungono nelle nostre case in diversi modi: a volte andiamo a prenderne uno in un posto autorizzato, come un canile, altre volte troviamo un cucciolo per strada e decidiamo di prendercene cura, facendolo diventare il nostro speciale animale domestico.

E questo è quanto sembra sia capitato ad un diciottenne in Arizona, che ha trovato un cucciolo abbandonato, per poi scoprire che il suo nuovo compagno di giochi non era un cagnolino, bensì un predatore ben più selvaggio...

Quando un ragazzo del Tucson si è imbattuto in un cucciolo abbandonato in un cartone della spesa, ha sentito il bisogno di salvarlo.

Così il nuovo ospite è stato battezzato Neo, ma sin da subito il suo padroncino si è reso conto che aveva uno strano modo di comportarsi.

Advertisement

Neo aveva costantemente bisogno di attenzioni e non riusciva ad adattarsi, facendo i bisogni ovunque!

Man mano che Neo cresceva, sentiva il bisogno di radunarsi in branco, sfuggendo alle recinzioni della casa!

Non riuscendo più a sostenere le necessità di Neo, il suo padrone ha chiamato la Humane Society of Southern Arizona.

Advertisement

Tra gli operatori che hanno incontrato Neo c'era anche Maureen O’Nell, il quale ha capito subito che non si trattava di un cane ordinario...

... o meglio, non si trattava proprio di un cane! Neo è un cane-lupo, ecco perché non si comportava come un normale cane!

Advertisement

Come cane si era affezionato al suo padroncino, ma come lupo era diffidente verso tutti gli altri umani e cercava il branco!

Così Neo è stato affidato alla Wolf Connection in California, un'organizzazione che si occupa proprio di riabilitare i lupi o i cani-lupo che sono stati addomesticati per parte della loro vita, in modo tale da permettere loro di tornare nella natura imparando a badare a loro stessi.

Neo sta facendo passi da gigante per quanto riguarda il socializzare con i suoi simili... e con l'uomo. Presto sarà pronto per tornare a vivere in piena libertà. Un augurio al piccolo, ma ormai cresciuto Neo!

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie