Sai perché i binari del treno sono sempre poggiati sul pietrisco? - Curioctopus.guru
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Sai perché i binari del treno sono…
6 reperti archeologici il cui utilizzo rimane ancora un mistero Ecco alcuni tra i pettini più raffinati dell'antichità... con uno scopo tutt'altro che elegante!

Sai perché i binari del treno sono sempre poggiati sul pietrisco?

25.522
Advertisement

Quanti di noi ogni giorno, per andare a lavoro o semplicemente per spostarsi da una parte all'altra della città, salgono su un treno? Sicuramente avete passato e passate molto tempo sulla banchina, sperando che il treno arrivi in orario, e chissà quante volte avete dato un'occhiata ai binari.

Ebbene, avete notato che le rotaie poggiano su un manto fatto di pietrisco? Vi siete mai chiesti a cosa servono tutti quei sassi intorno ai binari e sotto di essi? Ecco svelata la, o meglio le risposte...

immagine: graphicstock

Per prima cosa il pietrisco è indispensabile in quanto distribuisce il peso del treno in modo uniforme sulla parte di terreno sotto i binari. Quando il treno passa, infatti, concentra un peso elevato su una piccola superficie, ossia quella della rotaia. Grazie al pietrisco si dispone di una superficie frammentata che assorbe le pressioni esercitate sulle rotaie e le mitiga, evitando che il terreno, sottoposto a un peso concentrato, ceda.

immagine: graphicstock

Inoltre il pietrisco è di notevole importanza perché permette lo scolo delle acque piovane, evitando quindi l’allagamento dei binari. Bisogna però fare attenzione perché non tutte le pietre sono utili in tal senso: sono adatte se sono di materiale siliceo, che risulta molto resistente al gelo e all'attrito.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie