Non comprare più l'aglio! Ecco 4 semplici passi per farlo crescere a casa tua - Curioctopus.guru
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Non comprare più l'aglio! Ecco 4 semplici…
Miracoli della tecnologia: gli studiosi leggono un rotolo ebraico carbonizzato di 1400 anni fa Sembra un semplice camion, ma alcuni dettagli lo rendono unico nel suo genere

Non comprare più l'aglio! Ecco 4 semplici passi per farlo crescere a casa tua

231.692
Advertisement

L'aglio, si sa, fa benissimo al nostro organismo ed è uno degli alimenti che più viene utilizzato in cucina. Ma che ne direste se, invece di doverlo andare a comprare ogni settimana, vi dicessimo che si può facilmente coltivare a casa, senza bisogno di un giardino?

L'aglio è ricco di vitamine, per esempio contiene la vitamina B6 e anche la vitamina C, e ha pochissime calorie. Non solo, è in grado di rafforzare il sistema immunitario e di contribuire al corretto funzionamento del cuore. E allora, cosa aspettate, ecco 4 passi da seguire per coltivare l'aglio a casa propria...

via: rhs.org.uk

1. Prendete degli "spicchi" d'aglio e piantateli in un vaso in modo che fuoriesca solo la punta superiore.

2. Quando iniziate a vedere i primi germogli, assicuratevi di innaffiarli regolarmente, ma senza esagerare.

Advertisement

3. Se dovessero spuntare dei fiori sui germogli, rimuoveteli, di modo da preservare il gusto dell'aglio.

4. Una volta che le vostre piantine avranno 5-6 foglioline, potete rimuovere l'aglio dal terreno. E voilà, l'aglio è servito!

Tags: CucinaFai da te
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie