Linguaggio del corpo: come capire tutto (o quasi) della persona che avete davanti - Curioctopus.guru
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Linguaggio del corpo: come capire tutto…
12 cose che devi fare (o non fare) per vivere appieno la vita Da figlio di un ferroviere a uomo più ricco del mondo: ecco la sua storia

Linguaggio del corpo: come capire tutto (o quasi) della persona che avete davanti

33.619
Advertisement

Fino all'80% delle informazioni che riceviamo da una persona durante una conversazione sono in forma non-verbale, ciò vuol dire che il corpo umano è in grado di comunicare stati d'animo e pensieri diametralmente opposti a quelli espressi a voce usando espressioni del corpo che si manifestano come per magia, involontariamente.

Spesso non siamo in grado di decifrare i segnali che il corpo del nostro interlocutore ci sta inviando ed è proprio per questo che di seguito troverete una sorta di "dizionario" necessario a svelare i segreti del linguaggio corporeo.

Annoiata o interessata? Facile capirlo.

immagine: Wondersbook

Atteggiamento chiuso o aperto? Basta osservare la posizione delle braccia.

Advertisement

Le diverse zone del volto riescono a comunicare in che modo quella persona si vuole rapportare ad un'altra.

A seconda di dove si dirige lo sguardo si sta rispettivamente ricordando un pensiero, un suono, un sentimento o un'immagine.

Se uno si massaggia dietro al collo, due sono le opzioni: o è stufo di qualcosa o vi vuole trarre in inganno!

Advertisement

Socchiudere gli occhi può voler dire avere problemi di vista oppure può essere sempre un indicatore di una bugia in atto!

La persona davanti a voi sta ferma, braccia conserte, con i pollici rivolti verso l'alto? Sintomo di chiusura e distacco.

Advertisement

Osservate anche come ci si siede: se pronti per scappare dalla conversazione o rilassati e a proprio agio.

Se una gamba è poggiata così, allora è sintomo di mancanza di rispetto e di non considerazione delle opinioni altrui.

Advertisement

Ed ecco un chiaro sintomo di quando uno è nervoso e cerca di placare la propria ansia.

Se i pollici sono fuori le tasche, l'attitudine è quella di cercare di prevalere e sentirsi superiori.

... più il braccio che regge l'altro è in alto, più rivela che si è scontrosi ed arrabbiati.

Toccarsi il mento? O si sta valutando qualcosa o si è semplicemente annoiati.

In questo caso è evidente il tentativo di interrompere l'abbraccio.

Osservate sempre anche la direzione dei piedi, se diretti verso di voi allora vi stanno includendo nella conversazione!

Tags: TrucchiUtili
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie