Conoscete davvero i gatti domestici? Ecco 5 curiosità che sicuramente non sapete - Curioctopus.guru
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Conoscete davvero i gatti domestici?…
Quando questo modello di 80 anni è salito in passerella ha sollevato un'ovazione Ecco 6 gesti che ti fanno capire che una persona ti vuole bene davvero

Conoscete davvero i gatti domestici? Ecco 5 curiosità che sicuramente non sapete

20 Settembre 2016 • di Silvia Ricciardi
10.428
Advertisement

Molti di noi, in qualità di amanti dei gatti, credono di sapere tutto sul loro felino domestico, ma in realtà ci sono particolarità di cui sicuramente non siamo a conoscenza...

E allora ecco che possiamo chiamare in causa Gary Weitzman, veterinario a capo della San Diego Humane Society e SPCA, che potrà rivelarci preziose informazioni sui gatti e sulla loro personalità. Avendo scritto How to Speak Cat, suo nuovo libro edito per National Geographic Book, ecco cosa ci rivela Gary Weitzman.

1. I gatti obbediscono di più alle donne perché le donne hanno un tono di voce più acuto rispetto a quello degli uomini

immagine: pixabay

2. Sapevamo che la vista dei gatti è molto sviluppata, ma sapevate anche che i gatti possono vedere nel buio 6 volte meglio degli uomini?

immagine: wikimedia
Advertisement

3. Il colore del pelo rivela la loro personalità

immagine: pixabay

Per esempio... I gatti tartarugati sono indipendenti e di solito si affezionano ad una sola persona. Non solo, possono anche essere "troppo intraprendenti" nel cercare di ottenere quello che vogliono! Se consideriamo invece i gatti soriani arancioni, possiamo notare come siano più socievoli. La personalità davvero sembra essere connessa al colore del pelo.

4. I gatti domestici hanno iniziato a fare la loro comparsa nelle case più tardi rispetto ai cani domestici

immagine: wikimedia

... quindi si può notare come il comportamento di leoni, tigri e leopardi sia simile rispetto a quello tenuto dai gatti domestici!

5. Ma a quando risale la relazione tra uomo e gatto?

immagine: pixabay

Analizzando le ossa di un gatto vissuto 5300 anni fa nel villaggio di Quanhucun in Cina, i ricercatori hanno affermato che quelle ossa erano abbastanza simili a quelle dei moderni gatti domestici... quindi gli antichi potrebbero averli nutriti e considerati come gatti domestici già 5300 anni fa!

Tags: AnimaliGattiCuriosi
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie