Ecco delle bellissime (e inquietanti) immagini di paguri che vivono nella spazzatura - Curioctopus.guru
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Ecco delle bellissime (e inquietanti)…
Un fotografo entra in una casa abbandonata, ma nota degli aspetti davvero inquietanti Giornata lavorativa di 6 ore: gli esperimenti in Svezia danno risultati incoraggianti

Ecco delle bellissime (e inquietanti) immagini di paguri che vivono nella spazzatura

13 Settembre 2016 • di Silvia Ricciardi
17.309
Advertisement

Quante volte ci è capitato di imbatterci in piccoli e graziosi paguri e di osservare le loro meravigliose conchiglie? Di volta in volta sembrava facessero a gara a chi possedeva la "casa", la conchiglia più bella ed introvabile, ma di certo questo non è il caso di questi particolari paguri che hanno deciso di abitare dentro... la spazzatura umana!

Si tratta dei coenobita purpureus di Okinawa, o paguri color mirtillo, i quali trovando spazzatura lungo il loro cammino, hanno deciso di "riciclarla" come loro dimora! E allora tappi di bottiglie di plastica, ma anche colorati tappi di detersivi e saponi, sono diventati il loro scudo per proteggere il loro addome! Non crederete ai vostri occhi quando guarderete le immagini scattate da Shawn Miller a partire dal 2010... 

I paguri color mirtillo non si sono lasciati scoraggiare e hanno iniziato ad usare al meglio i rifiuti in via di diffusione!

Questo paguro utilizza un guscio di noce come conchiglia e Miller crede che la sua scelta sia avvenuta prima dell'inondazione di plastica nei mari.

Advertisement

Ed ecco un'immagine di come i paguri riescano ad infilarsi perfettamente all'interno di un tappo di plastica.

"Con queste foto volevo porre l'attenzione sull'inquinamento che sta devastando le nostre spiagge", spiega Miller.

Non solo tappi di bottiglie di plastica, i paguri trovano lungo il loro cammino anche tappi di detersivi.

Advertisement

In questo caso il paguro preso a modello si trova sull'isola di Senaga, ad Okinawa.

Ed in questo caso un incontro, probabilmente una lotta, sta avvenendo tra i due paguri, con due "conchiglie" completamente diverse!

Advertisement

Questa è una tra le foto più rappresentative del problema: un paguro attorniato da ogni genere di immondizia!

Sperando non ci siamo residui tossici all'interno dei tappi usati dai paguri, si spera che il problema si risolva presto!

Tags: AnimaliNatura
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie