Come Gestire Le Conversazioni Con Le Persone Aggressive In 5 Passi - Curioctopus.guru
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Come Gestire Le Conversazioni Con Le…
19 soluzioni salva-ambiente che ti faranno dire Pensavate che fossero passate di moda? Tornano le Crocs, stavolta con il tacco

Come Gestire Le Conversazioni Con Le Persone Aggressive In 5 Passi

5.795
Advertisement

Non vorremmo mai doverci fare i conti ma purtroppo le persone aggressive esistono. Il conflitto è naturale nei rapporti umani e, in una certa misura, anche sano. C'è chi però si comporta da catalizzatore di conflitti: li ricerca, li provoca, li crea di sana pianta. Gestire questo tipo di persone non è facile, ma necessario: ecco allora cinque consigli per controllare la situazione nel migliore dei modi.

  1. Mantieni la calma. La prima cosa che devi fare è non perdere il controllo a tua volta e invertire il flusso di energie negative che provengono dall'altra persona. Fai un bel respiro e compi qualche azione distensiva, come alzarti per prendere un bicchiere d'acqua o cambiare posizione intorno a un tavolo. Pensa alle conseguenze se anche tu perdessi il controllo.

  2. Affronta la situazione. Ma senza affrontare loro direttamente. Dì qualcosa come "capisco che può essere stressante" o "non c'è bisogno di agitarsi, risolveremo tutto". Queste semplici considerazioni generali rendono l'altro più consapevole di come si sta comportando.
immagine: pixabay

3. Empatizza. Ricordati di cercare di comprendere davvero l'altro, non devi manipolarlo. Potrebbe avere ottime ragioni per essere arrabbiato, prova a metterti nei suoi panni e chiediti come reagiresti tu se ti trovassi in quella condizione. Forse esagera, ma in ogni caso avrai capito meglio il suo punto di vista.

4. Sii assertivo. Empatizzare e essere assertivo non sono in contraddizione: anche se ha le sue ragioni, non è giusto che ti aggredisca liberamente. Mantieni un tono di voce basso e esprimi il tuo punto di vista. Rispetta l'altro ma chiedi rispetto in cambio.

Advertisement
immagine: pexels

5. Ricalibra la discussione. Quando qualcuno perde la calma, insieme perde anche di vista l'oggetto della discussione. Fai due cose: da un lato ricorda di cosa stavate parlando, dall'altro relativizza l'intera dinamica. Inoltre puoi provare a far ridere l'altro: disarma immediatamente ogni aggressività!

Tags: UtiliPsicologia
Advertisement

Potrebbe interessarti anche

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie