Asfalto dai rifiuti della plastica: Londra inizia a rifare le strade servendosi dell'innovativo materiale - Curioctopus.guru
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Asfalto dai rifiuti della plastica:…
Le persone che amano bere caffè amaro hanno buone possibilità di tendere alla psicopatia Due professionisti scattano centinaia di foto a dei polli: la loro bellezza vi lascerà senza parole

Asfalto dai rifiuti della plastica: Londra inizia a rifare le strade servendosi dell'innovativo materiale

12.022
Advertisement

In quanto a quantità dispersa nell'ambiente, rilascio di sostanze chimiche nocive e tempi di decomposizione, la plastica rappresenta il nemico numero uno nella lotta all'inquinamento.
Tra le tante iniziative che si sta cercando di adottare per invertire una tendenza allarmante, la città di Londra annuncia il rifacimento del manto stradale del borgo di Enfield con un tipo di asfalto ricavato proprio da rifiuti plastici. I primi esperimenti hanno dimostrato che si tratta di un'opzione efficace a cui il consiglio comunale intende ricorrere nuovamente.

immagine: Storyblocks

Il quartiere più settentrionale di Londra è stato il primo a ordinare il rifacimento del manto stradale servendosi di un tipo di asfalto realizzato dalla ditta scozzese MacRebur; si tratta di una sostanza che incorpora una percentuale di plastica riciclata, più morbida e durevole del tradizionale asfalto che, stando al primo testo realizzato in Green Dragon Lane, sta funzionando bene, in particolare resistendo alla formazione di buche.

L'assessore comunale Daniel Andreson ha commentato dicendo: "Sappiamo tutti che la plastica ha un impatto devastante sull'ambiente, in particolar modo quando raggiunge gli oceani. Intervenire cercando di riciclare il più possibile questo materiale è una responsabilità comune. Il municipio di Enfield è felice e orgoglioso di questo primo tentativo e non vediamo l'ora di poter riutilizzare questo promettente materiale anche in altri siti in cui il rifacimento stradale si rende necessario, e fare la nostra parte nella riduzione dell'impronta di carbonio".

Grazie al successo di questo primo rifacimento, l'ente responsabile dei trasporti pubblici della capitale inglese (Transport for London) ha già comunicato che stanzierà ulteriori fondi per fare in modo che il materiale venga utilizzato anche in altri punti della città.

Tags: LondraGreen
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie