Un Monaco Buddista Dà 7 Consigli Su Come Fare Le Pulizie In Casa Nel Modo Giusto - Curioctopus.guru
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Un Monaco Buddista Dà 7 Consigli Su…
11 dettagli di oggetti comuni di cui finalmente scoprirete l'importanza Il gaslighting: che cos'è e 3 modi per capire se ne soffri

Un Monaco Buddista Dà 7 Consigli Su Come Fare Le Pulizie In Casa Nel Modo Giusto

33.663
Advertisement

Fare le pulizie domestiche non è cosa da tutti, anzi si può dire che il mondo è diviso in coloro che ne fanno una vera e propria ossessione e in chi invece le considera una violenza. Se siete tra quest'ultimi tipi, questi consigli sono proprio per voi: i monaci buddisti considerano molto importanti le pulizie della casa, perché non sono mai fine a se stesse. Portandole a termine infatti non solo si avrà una casa pulita e ordinata ma anche lo spirito sarà rinnovato e rigenerato. 

 

Il monaco Tulku Thondup è impegnato da moltissimi anni nella traduzione e nell'interpretazione degli antichi testi buddisti: Tulku sostiene che se riuscissimo a superare la fatica, riusciremmo persino a considerarlo un privilegio, non un peso. È un'opportunità per meditare in una maniera unica: facendo le pulizie. 

Ecco quindi 7 consigli che il monaco buddista dà per pulire la propria casa:

  1. Chi non si prende cura dei propri oggetti, non si prende cura nemmeno delle persone. Non dobbiamo dimenticare che ogni oggetto è frutto del lavoro di una persona, che lo abbia creato o che lo abbia anche solo inventato. Dobbiamo prendercene cura pulendolo, per mostrare gratitudine e rispetto per questo lavoro. 

  2. Dovremmo portare rispetto alle cose che ci sono state utili: per fare questo non dovremmo gettarle via, ma dovremmo dare loro la possibilità essere utili a qualcun altro. Per questo motivo è importante il riciclo. 

  3. Inizia le pulizie quando sei solo, quando c'è silenzio, quando le persone, gli animali e la vegetazione dormono ancora. In questo modo il cuore si sentirà sereno e la mente affronterà le pulizie con tranquillità. È bene pulire alle prime ore del mattino, e la sera limitarsi solo alla sistemazione di qualche oggetto per facilitare il lavoro del giorno dopo. 

  4. Prima di iniziare a pulire fate uscire tutta l'aria che c'era prima: spalancate le finestre anche se fa freddo. Respirare aria fresca e nuova vi darà l'energia necessaria per iniziare a pulire. 

  5. Non lasciare i piatti sporchi per tutta la notte. In natura ogni processo viene terminato entro la fine del giorno, per poterlo iniziare di nuovo il giorno successivo. Rompere questo equilibrio, e quindi trascinandosi dietro azioni che dovrebbero essere terminate prima, porta solo energia negativa e irrequietezza. 

  6. Concentratevi solo sull'atto del pulire, evitate di pensare ad altro: non pianificate la giornata, non pensate alla lista della spesa né alle preoccupazioni. La vostra attenzione deve stare solo sul "qui ed ora". 

  7. Insegna agli altri coinquilini della casa l'arte delle pulizie: questo per fare in modo che ognuno si occupi del proprio spazio, ed evitare di prendersi a carico l'intera casa. Tutti si devono assumere la responsabilità di pulire gli oggetti che sporcano e gli ambienti che frequentano.  

Le pulizie sono davvero un'attività importante per molte religioni: non a caso in un testo buddhista, un discepolo raggiunge la saggezza proprio mentre spazzava i pavimenti! 

Non dimenticatevi però di non farvi sopraffare dalle pulizie: per quanto lo evitiate, ci sarà sempre qualcosa da pulire. Non amareggiatevi per questo, ma stabilite con serenità un momento da dedicare alla pulizia degli oggetti sporchi. L'importante è fare sempre tutto con serenità, nel cuore e nella mente.

Tags: CaniUtiliGuide
Advertisement

Potrebbe interessarti anche

Lascia il tuo commento!

x

Ricevi i migliori articoli!

Iscriviti a Curioctopus.guru e non perdere le migliori storie della settimana.

Iscrivendoti alla nostra newsletter accetti la Privacy Policy di Curioctopus.guru

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie